Il nonno Giuseppe arrivò a La Morra nel 1948, la famiglia Altare era originaria di Dogliani, anche se antiche carte e testamenti, tradotti da un parente arciprete, narrano di ceppo di vaga origine ebraica proveniente dalla Palestina.

Giuseppe acquistò la cascina a La Morra, circa 5 ettari, un po' di vigneti di nebbiolo, barbera e dolcetto e poi tante nocciole pesche e mele, a quel tempo i frutteti rendevano più delle vigne.

Tempi non facili, vista la crisi che durava da anni, fu per questo che Elio con altri amici decise di conoscere le altre realtà viticole oltre confine per cercare di carpirne il successo. Il primo viaggio in Borgogna, nel gennaio del 76, fu una folgorazione, tornato convinto della necessità di cambiare "prima di tutto la nostra testa", ma anche il modo di coltivare le vigne e produrre e vendere il vino, Elio decise di cominciare a sperimentare altre strade in alternativa a quelle tradizionali.

 
Barolo
      Arborina docg
Barolo
      Brunate docg
Barolo
      Cerretta Vigna Bricco docg
Barolo
      docg
Nebbiolo
      Langhe
Dolcetto
      d'Alba doc
Barbera
      d'Alba doc
Langhe rosso
      Arborina doc
Langhe rosso
      Larigi doc
Langhe rosso
      La villa doc
Vino rosso
      L'Insieme
 
 
 
Azienda agricola Cascina Nuova Elio Altare
Frazione Annunziata 51, 12064 La Morra (CN) ITALY
tel./fax 0039 0173 50835 • e-mail: elioaltare@elioaltare.com • P.iva 00699440046 • Note LegaliPrivacy